|
adsp napoli 1
12 aprile 2024, Aggiornato alle 18,59
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Cultura

Quel carico sospetto di biliardini: memorie di un assicuratore

Il comandante Franconi racconta due aneddoti in tema di sinistri e registrazioni poco chiare

(Ph: mab.forumfree.it)

di Claudio Franconi - DL Notizie

Quando ero alla Siat ed ero capo ufficio alla Riassicurazione Merci, (a quei tempi il computer non esisteva), per calcolare i massimali delle merci imbarcate sulle navi per ogni viaggio, l'ufficio assunzioni ci passava la copia dei certificati emessi e noi registravamo nave per nave e viaggio per viaggio tutto ciò che veniva caricato; nel caso in cui il totale a viaggio avesse superato il massimale dei nostri trattati di riassicurazione avremmo dovuto ricorrere alla riassicurazione facoltativa.

Un giorno arriva un primo certificato di assicurazione di un carico di biliardini per il Medio Oriente su una navetta vecchia nel porto di La Spezia. Il giorno dopo ne arriva un altro e poi un altro ancora: insomma stavano caricando su quella carretta milioni e milioni di lire di biliardini. Insospettito vado dal mio capo, il compianto capitano Gigante il quale ascolta, legge il cartellino della nave per quel viaggio, solleva il telefono ed incarica un perito di andare a controllare. Risultato: la nave era carica di ferraccio da quattro soldi. Sventato l'affondamento truffa ovviamente annullando tutti i certificati di assicurazione e denunciando il fatto alle autorità competenti.

L'altro caso, addirittura comico, non capitato a me ma a colleghi: apparso anche sul Secolo XIX. Altra vecchia carretta parte da Genova destinazione Spagna (ufficialmente, in pratica... in fondo al mare). Partono da Genova e, arrivati a metà strada fra la Sardegna e le Baleari, accendono un fuoco in coperta, aprono le valvole e lanciano l'SOS. Non sapevano di essere nel bel mezzo di una manovra della VI flotta Usa: in due minuti è arrivato l'elicottero dalla portaerei Usa: spento l'incendietto, chiuse le valvole... tutti "salvati" e denunciati per procurato allarme e tentata truffa. Questa ha fatto ridere tutta Genova.
 

Tag: sinistri