|
napoli 2
24 settembre 2021, Aggiornato alle 14,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Porto di Napoli, Annunziata incontra i portuali della Culp

Vertice nella storica Casa del Portuale di Aldo Loris Rossi. Formazione e pareggio di bilancio i prossimi passi

Andrea Annunziata, a destra, con Pierpaolo Castiglione, al centro, presidente della CULP

Oggi a Napoli, nella sede della Compagnia Unica dei Lavoratori Portuali di Napoli (CULP) si è tenuto un incontro tra il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Tirreno Centrale, Andrea Annunziata, e i vertici della Compagnia.

«Contrariamente alla tradizione, per la prima volta, a Napoli, è il presidente dell'Adsp ad andare fisicamente incontro ai lavoratori, esprimendo la volontà di incontrarli e conoscerli presso la Casa del Portuale, la sede storica», scrive la CULP in una nota. 

Ad accoglierlo una delegazione di lavoratrici e lavoratori che, dopo un saluto e un augurio di buon lavoro, hanno fatto fare al neo presidente un breve tour della sede, lo storico edificio progettato negli anni Sessanta da Aldo Loris Rossi. «L'incontro - continua la nota della CULP - si è svolto in un clima del tutto informale presso il salone delle assemblee. Il presidente ha parlato al Consiglio di amministrazione e ai lavoratori presenti della centralità del soggetto art. 17, quale risorsa del porto che deve essere valorizzata e del ruolo che deve assumere l'Autorithy nell'attività di promozione e mediazione tra le parti. Il confronto ha dato importanti spunti su quelli che saranno i prossimi ed imminenti passi: dialogo con gli operatori del porto; studio di un percorso formativo delle maestranze CULP (anche nell'ambito del comma 15bis dell'art.17 L.84/94, pratica già avviata sul finire dello scorso anno); possibilità di diversificare l'offerta delle attività, nell'ottica del raggiungimento del necessario break even point», ovvero il punto di pareggio nel bilancio aziendale.

«Il Consiglio di Amministrazione, i rappresentanti sindacali aziendali ed i lavoratori tutti – conclude la CULP - esprimono grande soddisfazione per questo primo incontro con il presidente Annunziata, augurandogli di svolgere un proficuo lavoro nell'interesse generale dei porti della Campania e dei suoi lavoratori».