|
napoli 2
26 luglio 2021, Aggiornato alle 17,22
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Porti Sardegna e Sicilia Occidentale, pochi giorni all'invio delle candidature

Il 25 aprile scade la manifestazione d'interesse per la presidenza delle due autorità di sistema portuale

(NASA Goddard Space Flight Center/Flickr)

Mancano pochi giorni alla chiusura delle candidature per la presidenza di due autorità di sistema portuale, della Sardegna e della Sicilia Occidentale (Palermo, Termini Imerese, Porto Empedocle e Trapani). Il bando è consultabile sul sito del ministero delle Infrastrutture. La scadenza è il 25 aprile.

I candidati dovranno inviare il curriculum all'email ufficio.gabinetto[at]pec.mit.gov.it. Il dicastero informa che non verrà pubblicata una graduatoria né sarà reso pubblico l'elenco dei candidati.

Attualmente a guidare i porti della Sardegna c'è Massimo Deiana, mentre in Sicilia c'è Pasqualino Monti, da poco nominato commissario per le opere del porto di Palermo, che rientrano in un ampio programma governativo da oltre 80 miliardi di euro per accelerare la realizzazione delle infrastrutture.

Il presidente dell'Autorità di sistema portuale italiana viene nominato dal ministero delle Infrastrutture d'intesa con la Regione o le Regioni interessate, incassato il parere consultivo delle commissioni parlamentari competenti.