|
adsp napoli 1
24 giugno 2024, Aggiornato alle 19,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Politiche marittime

Porti di Roma, approvato rendiconto 2023

Comitato di gestione delibera all'unanimità. Il presidente Musolino: "Un altro passo per uscire dalla crisi di bilancio"

Il porto di Civitavecchia (civitavecchia.portmobility.it)

Si è tenuta questa mattina la seduta del Comitato di gestione dell'Autorità di sistema portuale (Adsp) del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ovvero i porti di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, che ha approvato all'unanimità il rendiconto generale 2023.

«L'approvazione all'unanimità del rendiconto generale 2023 da parte del Comitato di gestione - commenta il presidente dell'Adsp, Pino Musolino - rappresenta ancora una volta il risultato di un grande sforzo collettivo da parte degli uffici, in primis, per uscire in maniera strutturale dalla crisi di bilancio che ha rischiato di mettere a repentaglio l'operatività dell'ente negli anni passati. Si tratta di un bilancio che ha visto da una parte la contrazione della spesa, soprattutto per quanto riguarda i costi del personale dell'Ente, e dall'altra un aumento delle entrate che ci ha permesso di chiudere con un risultato economico di oltre 3 milioni di euro, certificando che le scelte, anche dolorose, fatte in questi anni hanno prodotto gli effetti che ci eravamo prefissati. Questo dimostra ancora una volta quanto la strada del rigore amministrativo, unita ad una prospettiva ampia di rilancio del Network, sia quella giusta e condivisa dal territorio, che nel comitato di gestione esprime i propri rappresentanti. Ringrazio a tal proposito i componenti del Comitato e il Collegio dei Revisori, che hanno dato parere favorevole, per il grande senso di responsabilità e la collaborazione. Potremo finalmente così guardare con ottimismo alla tanto agognata ripresa e allo sviluppo futuro».

Il Comitato di gestione dell'Adsp ha anche approvato all'unanimità la relazione annuale per l'anno 2023, un resoconto delle azioni messe in campo dell'Adsp e delle scelte strategiche e politiche che l'ente ha prodotto durante l'anno nei diversi ambiti, come quello energetico, infrastrutturale, gli investimenti del PNRR, il demanio e i Servizi di interesse economico generale.

-
credito immagine in alto