|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Plafond miliardario per i porti di Trieste e Monfalcone

Accordo tra l'autorità portuale e Intesa Sanpaolo. Serviranno a finanziare la digitalizzazione, l'automazione e la crescita sostenibile delle imprese locali

Trieste (Luca Sartoni/Flickr)

Un plafond da un miliardo di euro di fresco credito per i porti di Trieste e Monfalcone, dedicati in particolare agli investimenti tecnologici, alla digitalizzazione, accompagnando le imprese nell'economia circolare dell'environmental, social, and corporate governance (ESG). È il frutto dell'accordo tra l'Autorità di sistema portuale dell'Adriatico Orientale e Intesa Sanpaolo che spinge, essendone complementare, le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza, o PNRR.

Questo grosso finanziamento si inserirà in quello che il presidente dei porti, Zeno D'Agostino, chiama «piano di sviluppo armonico», o «un nuovo impulso al sistema portuale della regione e all'economia locale», come l'ha definito il direttore regionale per il Veneto Est e Friuli di Intesa Sanpaolo, Francesca Nieddu. Un miliardo di euro da investire, si legge in una nota congiunta tra le parti, nella «spinta alla ripresa degli investimenti 4.0 [in genere con questo termine si intende la tecnologia dell'automazione] sostenibili delle piccole e medie imprese e la crescita attraverso il ricorso alla finanza straordinaria e alla digitalizzazione». Le imprese verranno accompagnate «nel processo evolutivo verso criteri orientati ai principi dell'ESG e della Circular Economy, realizzare iniziative rivolte allo sviluppo e alla promozione dell'innovazione nel territorio; sostenere la nascita di nuove imprese e la loro crescita; promuovere forme strutturate di collaborazione in reti di filiera delle piccole e medie e delle microimprese e nuovi investimenti produttivi; sostenere la formazione manageriale nelle imprese; favorire e sostenere investimenti anche esteri».

-
credito immagine in alto

Tag: trieste - economia