|
napoli 2
18 settembre 2020, Aggiornato alle 20,19
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Palumbo in pole per gli yacht di Malta

Il governo maltese annuncia che delle due offerte pervenute per il Malta Super Yacht Services, quella del cantiere napoletano è la migliore. Sul piatto 14,4 milioni di euro per una gestione trentennale


Palumbo Spa vicina all'acquisizione di un altro importante cantiere dell'isola di Malta. Dopo l'aggiudicazione della gara di privatizzazione del Malta Shipyard Limited ottenuta a settembre 2009, il gruppo cantieristico napoletano è sempre più vicino allo stabilimento nautico Malta Super Yacht Services (nella foto il capannone). Il governo di Malta, infatti, ha annunciato nei giorni scorsi che l'offerta presentata da Palumbo è al momento la migliore delle due pervenute, con un  valore pari a 14,4 milioni di euro per la gestione trentennale del cantiere nautico. L'agenzia governativa maltese per le privatizzazioni ha precisato che l'offerta prevede un pagamento iniziale di 7,5 milioni di euro e un canone annuo di 500mila euro incrementabile del 15% ogni cinque anni.