|
napoli 2
13 dicembre 2019, Aggiornato alle 15,54
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2

Le risorse per l'autotrasporto

250 milioni divisi in salute, pedaggi, investimenti, formazione e spese non documentate


Quest'anno i fondi statali destinati all'autotrasporto saranno pari a 250 milioni di euro. «Soddisfatti per la scelta del governo di confermare le cosiddette "spese non documentate" (le spese che rientrano nel calcolo della base imponibile alla quale si applica l'IVA, ndr)» afferma il segretario Cna-Fita Cinzia Franchini che ha incontrato il sottosegretario ai Trasporti Umberto Del Basso De Caro, «sono vitali per la sopravvivenza delle piccole e medie imprese». «Ora nell'agenda Cna-Fita le priorità su cui chiediamo un tempestivo intervento al governo sono Ilva e Sistri».

Le risorse dell'autotrasporto
20 milioni Servizio Sanitario Nazionale
60 milioni spese non documentate 
120 milioni rimborsi pedaggi
40 milioni investimenti, aggregazioni, ristrutturazione del settore
10 milioni formazione