|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Palermo, bando da 102 milioni per il rimorchio dei porti del sistema

Iter complicato dalla pandemia, il ministero delle Infrastrutture pubblica una gara per una concessione di quindici anni con sette mezzi a coprire sette porti

(kees torn/Flickr)

Il ministero delle Infrastrutture ha pubblicato un bando di gara da circa 102 milioni di euro per una concessione di quindici anni nel servizio di rimorchio dei porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani, Marsala, Porto Empedocle, Gela e Licata, gestiti dall'Autorità di sistema portuale della Sicilia Occidentale.

Un bando che avrebbe dovuto essere pubblicato già da tempo ma l'iter è stato interrotto dalla pandemia, per poi essere riavviato nel 2021. La novità è che il servizio viene esteso per bando anche ai porti minori, aumentandone l'attrattività per potenziali concessionari. Il termine per la presentazione delle domande è per il primo agosto.

In tutto sono richiesti sette mezzi, di cui sei in prima linea, così distribuiti: due a Palermo, a servire anche Termini Imerese; uno a Trapani, a servizio anche di Marsala; uno a Porto Empedocle e due a Gela, a servizio anche di Licata. Il settimo rimorchiatore, quello di seconda linea, sarà di base a Trapani, il più equidistante dagli altri sei porti del sistema.

-
credito immagine in alto