|
napoli 2
13 luglio 2020, Aggiornato alle 12,20
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Nel 2022 la prima nave Fincantieri in Cina

Intesa con China State Shipbuilding per realizzare due navi di classe "Vista" (133mila tonnellate). Saranno costruite a Shanghai


A quasi due anni dalla firma della joint venture, e a pochi mesi dalla scelta dei cantieri dove realizzarle, oggi Fincantieri e China State Shipbuilding (a cui si è aggiunta la finanziaria Cic Capital) hanno firmato il primo accordo preliminare per la costruzione delle prime navi da crociera da realizzare in Cina. L'intesa è avvenuta durante l'11esima edizione del "China Cruise Shipping and International Cruise Expo", iniziata oggi a Tianjin.

Si tratta di due unità (più un'opzione per altre due) basate sulla piattaforma della classe "Vista", già costruite da Fincantieri in passato (133mila tonnellate di stazza, cinquemila passeggeri escluso equipaggio), da realizzare presso il polo di Shanghai Waigaoqiao Shipbuilding. Il design sarà personalizzato secondo i gusti specifici dei clienti asiatici per il nuovo brand crocieristico cinese frutto della joint venture tra Carnival, Cssc e Cic Capital. La prima consegna è prevista per il 2022.