|
adsp napoli 1
25 aprile 2024, Aggiornato alle 09,44
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Navantia avvia piano industriale da 1,500 posti di lavoro

Nei prossimi quattro anni il governo spagnolo intende potenziare l'attività navalmeccanica puntando soprattutto sul centro di San Fernando a Cadice

il primo ministro del governo di Spagna, Pedro Sánchez (elpais.com/economia)

La società pubblica spagnola Navantia ha avviato un piano industriale che punta alla creazione di 1,500 posti di lavoro diretti da qui al 2027. Lo ha annunciato il primo ministro del governo di Spagna, Pedro Sánchez, nel corso di una visita al Barcelona Supercomputing Center di venerdì scorso.

Il piano industriale di Navantia riguarda il periodo 2023-2027. Il ministro delle Finanze, María Jesús Montero, ha annunciato un investimento statale di 41,2 milioni di euro per ristrutturare il cantiere navale di San Fernando, a Cadice, dove verrà anche creato un centro di eccellenza che utilizzerà, tra le altre cose, tecnologie laser per i tagli delle lamiere. Il tutto dovrebbe essere pronto entro la primavera dell'anno prossimo. Come spiega il presidente di Navantia, Ricardo Domínguez, a San Fernando verrà creato «uno spazio all'avanguardia di 6 mila metri quadrati che ospiterà più di 300 professionisti di laurea STEM». 

In realtà, secondo i calcoli di Montero, i posti di lavoro che si apriranno saranno molti di più di 1,500 contando l'indotto, arrivando alla cifra ragguardevole di 15,600 persone da occupare.

-
credito immagine in alto