|
napoli 2
28 ottobre 2021, Aggiornato alle 14,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Nautica, nuove regole per ottenere la patente

Obbligatoria la formazione pratica in istituti abilitati all'insegnamento professionale


Nuove regole, a partire dalla metà di ottobre, per gli esami necessari al conseguimento della patente nautica. I cambiamenti più significativi riguardano la formazione pratica obbligatoria su imbarcazioni o navi da diporto utilizzate per l'insegnamento professionale, che dovrà essere attestata esclusivamente da una scuola nautica. Un'altra novità è relativa all'eventuale esito negativo delle prove scritte; in tal caso dovranno essere ripetute solo le specifiche prove non superate.

Chi si dovrà cimentare con la prova pratica, dovrà essere in grado di saper governare l'imbarcazione con diverse velocità e mantenerla su tratti di navigazione di almeno un quarto di miglio. Dovrà anche essere pronto e capace nell'affrontare le manovre necessarie che comprendono anche i casi limite del recupero di un natante in difficoltà in mare oltre all'ormeggio e il disormeggio dell'unità utilizzando correttamente i dispositivi presenti a bordo. Il candidato dovrà anche dimostrare "di saper mettere in atto i preparativi necessari a fronteggiare il cattivo tempo e di saper adottare misure preventive per la salvaguardia della vita umana in mare", si legge sul decreto.

Misure personalizzate di esame anche per disabili e persone con disturbi dell'apprendimento (Dsa): questi candidati avranno il 30% in più di tempo per completare le prove e l'assistenza specifica di un formatore.
 

Tag: nautica