|
adsp napoli 1
25 aprile 2024, Aggiornato alle 12,04
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Nasce Operae Interiors, l'allestitore navale di lusso di Fincantieri

Attivo da diversi mesi su yachting, residenziale, hospitality e fashion retail, è destinato a crescere sensibilmente nei prossimi anni, parallelamente al settore

(Jared eberhardt/Flickr)

Nasce Operae Interiors, un nuovo maschio spin-off di Fincantieri che si occupa della realizzazione degli allestimenti interni delle navi, allargando così il mercato del gruppo cantieristico italiano.

La fascia di riferimento di Operae Interiors è il lusso, aggregando i servizi su yachting, residenziale, hospitality e fashion retail. La società è collegata a Marine Interiors,  allestitore del gruppo Fincantieri per le navi da crociera, e si occupa, per esempio, di attività di falegnameria, installazione di rivestimenti, superfici, materiali imbottiti e illuminazione.

La società, in realtà, è già attiva da qualche mese ma è stata presentata adesso da Fincantieri. Conta su 30 persone dislocate nelle 4 sedi italiane: Treviso, Milano, La Spezia e Ronchi dei Legionari, in provincia di Gorizia, dove sorge anche un'area per il mock-up di 2,500 metri quadri. La società si avvale di un team tecnico con una vasta esperienza nella progettazione di base, nei disegni esecutivi, nei calcoli 3D e nel rendering, che interagisce quotidianamente con progettisti, clienti e fornitori. Inoltre, ha un team dedicato alla progettazione illuminotecnica in grado di supportare ogni progetto con studi approfonditi, calcoli e rendering 3D per visualizzare i vari scenari.

I mercati di riferimento sono Europa, Stati Uniti e Medio Oriente. Nel 2024 prevede ricavi pari a 13 milioni di euro, con una previsione di fatturato al 2028 di circa 50 milioni.

-
credito immagine in alto