|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 15,31
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

MSC Seascape a New York in vista del "battesimo"

La cerimonia si terrà mercoledì 7 dicembre presso il Manhattan Cruise Terminal

"MSC Seascape" approda a New York

La nuova ammiraglia di MSC Crociere, MSC Seascape, è arrivata oggi a New York in vista della cerimonia di battesimo che si terrà mercoledì 7 dicembre presso il Manhattan Cruise Terminal. MSC Seascape sarà la prima nave della compagnia a essere battezzata nella «Grande Mela», rendendo così omaggio al nuovo importante ruolo di New York quale homeport di MSC Crociere negli Stati Uniti, a partire da aprile 2023. Tra i punti di forza di MSC Seascape vi sono:

• opzioni di intrattenimento a bordo tecnologicamente avanzate, tra cui il nuovo ROBOTRON, un'emozionante giostra che offre il brivido mozzafiato delle montagne russe in mare unito a un'esperienza musicale personalizzata con DJ 
• sei nuovi spettacoli teatrali e 98 ore di esperienze esclusive a bordo con elementi interattivi
• 700 mq di spazio dedicato ai bambini e opzioni di divertimento all'avanguardia, con spazi di nuova concezione per le età da 0 a 17 anni
• 2.270 cabine, con 12 tipi diversi di suite e cabine con balcone (comprese le iconiche suite di poppa presenti su tutte le navi della classe Seaside)
• 11 punti di ristoro, 19 bar e saloni, con molte opzioni per mangiare e bere all'aperto
• sei piscine, tra cui una splendida piscina a sfioro a poppa con incredibile vista sull'oceano
• lo MSC Yacht Club più grande e più lussuoso della flotta di MSC Crociere, con circa 32.000 mq di spazio che offrono un'ampia vista sull'oceano dalla parte anteriore della nave
• un'ampia passeggiata sul lungomare, lunga oltre 540 metri, che avvicina gli ospiti all'oceano
• uno spettacolare «Ponte dei Sospiri» con pavimento in vetro al ponte 16 con una vista unica sul mare

MSC Seascape offrirà due diversi itinerari di 7 notti nei Caraibi con partenza da Miami:
• Caraibi orientali, con scalo a Ocean Cay MSC Marine Reserve e Nassau alle Bahamas, San Juan a Porto Rico e Puerto Plata nella Repubblica Dominicana
• Caraibi occidentali, con scalo a Ocean Cay MSC Marine Reserve, Cozumel in Messico, George Town nelle Isole Cayman e Ocho Rios in Giamaica.

Le più recenti e avanzate tecnologie ambientali
La nave è dotata delle più recenti tecnologie ambientali che includono sistemi di riduzione catalitica selettiva su ciascuno dei quattro motori Wartsila 14V 46F per ridurre le emissioni di ossido di azoto fino al 90%, convertendo il gas in azoto innocuo e acqua. Il sistema ibrido di pulizia dei gas di scarico della MSC Seascape rimuove il 98% dell'ossido di zolfo dalle sue emissioni.

Dotata dei migliori sistemi di trattamento delle acque reflue della categoria, con standard di depurazione superiori alla maggior parte degli impianti di trattamento delle acque reflue sulla terraferma, la nave è anche dotata di sistemi avanzati di gestione dei rifiuti, di sistemi di trattamento delle acque di zavorra approvati dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti, di sistemi di ultima generazione per la prevenzione degli scarichi di olio dai locali dei macchinari e di diversi efficaci miglioramenti dell'efficienza energetica, grazie ai sistemi di recupero del calore e all'illuminazione a LED in grado di far risparmiare energia. La nave è inoltre dotata di un sistema di gestione del rumore irradiato sott'acqua per ridurre e isolare i potenziali effetti sui mammiferi marini.