|
adsp napoli 1
21 giugno 2024, Aggiornato alle 16,03
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Msc prende in consegna la sua prima nave oltre i 24 mila teu

Si tratta della più grande portacontainer attualmente completata e consegnata al mondo

La portacontainer "MSC Tessa"

È stato scritto in Asia un nuovo capitolo nella storia recente del gigantismo navale. Mediterranean Shipping Company (MSC) ha infatti preso in consegna la scorsa settimana in Cina la portacontainer MSC Tessa, che grazie ad una capacità di 24.116 teu è stata presentata dai suoi costruttori come la più grande nave portacontainer attualmente completata e consegnata al mondo. 

Con il rallentamento globale dei volumi di container, spiega The Maritime Executive, MSC avrebbe rinviato la consegna della nave che è stata completata nel novembre 2022, programmando prima il suo primo viaggio per febbraio e ora per marzo. La MSC Tessa è in fase di inserimento sulla Rotta del Leone che partirà per il suo primo viaggio il 16 marzo da Ningo con scali a Shanghai e Yantian. Farà scalo a Rotterdam, Anversa e Felixstowe nel Nord Europa con uno scalo a Tangeri durante il viaggio di ritorno prima di procedere a Singapore.

La MSC Tessa è stata costruita da Hudong-Zhoghua, stabilimento della China State Shipbuilding Corporation a Shangai. Il cantiere sottolinea che è stata progettata con diverse caratteristiche di risparmio energetico incorporate nel design. Impiegano un piccolo arco a bulbo, eliche di grande diametro e condotti a risparmio energetico. È la prima nave MSC costruita con un sistema di lubrificazione dell'aria per ridurre la resistenza sullo scafo e i generatori ad albero per produrre potenza aggiuntiva. I funzionari del cantiere navale hanno stimato che la tecnologia fornirà un risparmio energetico del 3-4%, che potrebbe ridurre le emissioni di CO2 di oltre seimila tonnellate all'anno.
 

Tag: msc