|
adsp napoli 1
22 aprile 2024, Aggiornato alle 16,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Michael Thamm lascia Costa Crociere

Era amministratore delegato dal 2012, anno del naufragio di Costa Concordia. Una decisione a sorpresa e con effetto immediato

Michael Thamm

Un po' a sorpresa, perché non preannunciato né apparentemente pianificato, Michael Thamm lascia Costa Crociere con effetto immediato dopo undici anni come amministratore delegato. Lo rende noto il sito Seatrade Cruise News che riferisce di una comunicazione di Josh Weinstein, presidente e ceo di Carnival. A sostituirlo in questa fase transitoria ci saranno Mario Zanetti, presidente di Costa Crociere, e Felix Eichhorn, presidente di Aida Cruises, entrambe compagnie del gruppo statunitense Carnival.

Thamm è stato nominato amministratore delegato di Costa Crociere in un momento molto delicato per la compagnia, nel 2012, poco tempo dopo il naufragio della Costa Concordia, avvenuto a gennaio di quell'anno, sostituendo Pier Luigi Foschi. Dal 2017 è presidente di Carnival Asia e dal 2004 al 2012 è stato presidente di Aida. Dal 2019 è presidente di Clia Europe, l'associazione delle compagnie crocieristiche.

Tag: nomine - crociere