|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 14,44
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Mercitalia compra 5 locomotive per lo Stretto di Messina

Si chiamano Yasmina, Alessia, Barbara, Franca e Sylvana. Altre tre saranno destinate alle attività di manutenzione, per un totale di 8 unità prodotte dalla tedesca Vossloh Rolling Stock


Mercitalia Shunting & Terminal, società del Polo Logistica del Gruppo FS, amplia la sua flotta con l'acquisto di 8 locomotive per la manovra ferroviaria e per i soccorsi in linea. Yasmina, Alessia, Barbara, Franca e Sylvana (sì, hanno dei nomi) opereranno nello Stretto di Messina, mentre Arya, Nadia e Lucia sono destinate alle operazioni di manutenzione. 

Si tratta di locomotori DE 18, prodotti da Vossloh Rolling Stock, già utilizzati da Rete Ferroviaria Italiana, capofila del Polo Infrastrutture FS, per i servizi di imbarco e sbarco dei convogli ferroviari dalle navi traghetto nello Stretto di Messina e dalle direzioni operative infrastrutture di Napoli e Torino per operazioni di manutenzione in linea. La caratteristica particolare di questo tipo di locomotiva riguarda l'alimentazione: quando alimentata con i carburanti prodotti da fonti rinnovabili come l'HVO (carburante sintetico prodotto da fonti rinnovabili) e il futuro PtX, minimizza le emissioni di CO2, secondo il produttore, fino al 95 per cento mantenendo le stesse prestazioni. Lunghe circa 17 metri, alte circa 4 e larghe 3, le DE 18 scelte da Mercitalia Shunting & Terminal sono dotate di sistemi per l'ottimizzazione della potenza sulla base delle esigenze effettive, potendo così operare più efficacemente anche dove la linea non è elettrificata. Sono tutte equipaggiate con ETCS, SCMT e SSC, sistemi tecnologici specifici per tutte le linee ferroviarie italiane, garantendo così agli Operatori la massima flessibilità.

L'acquisto delle locomotive, comprensivo del servizio manutenzione di IMATEQ Italia, si inserisce nel Piano di investimenti del Polo Logistica per modernizzare e rinnovare la sua flotta, ponendo particolare attenzione ai temi della sostenibilità e della tutela dell'ambiente.