|
napoli 2
24 ottobre 2020, Aggiornato alle 12,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Marghera, Fincantieri vara Rotterdam

Gemella di Koningsdam e Nieuw Statendam, è una nave da crociera da quasi 100 mila tonnellate. Consegna l'estate prossima

Cyril Tatar, vicepresidente New Building di Holland America Group, taglia il nastro affiancata da Antonio Quintano, direttore del cantiere Fincantieri di Marghera.   

È stata varata oggi, nello stabilimento Fincantieri di Marghera, Rotterdam, nuova nave destinata a Holland America Line, marchio del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc. Ora inizierà la fase di allestimento degli interni, che porterà alla consegna della nave nell'estate 2021.

Il momento del varo è stato preceduto dalla tradizionale e beneaugurante coin ceremony, la posa di un dollaro d'argento sull'ultimo ponte della nave, secondo un antico costume marinaro. Madrina della cerimonia è stata Mai Elmar, Executive Director del porto crocieristico di Rotterdam.

Rotterdam è gemella di Koningsdam e di Nieuw Statendam, navi classe Pinnacle consegnate rispettivamente nel 2016 e 2018 dallo stesso stabilimento. È la quattordicesima nave costruita dal cantiere di Marghera per Holland. Avrà una stazza lorda di circa 99,800 tonnellate, una lunghezza di quasi 300 metri e potrà ospitare a bordo 2,668 passeggeri in 1,340 cabine. 

È una nave orientata su crocieristi facoltosi, allestita dallo studio di architettura Tihany Design e Yran & Storbraaten.

Alla cerimonia di varo erano presenti, fra gli altri, per la società armatrice, Cyril Tatar, vicepresidente New Building di Holland America Group e per Fincantieri Antonio Quintano, Direttore del cantiere di Marghera.