|
napoli 2
12 maggio 2021, Aggiornato alle 11,58
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Logistica

Maersk raddoppia i treni dall'Europa all'Asia

Il servizio A19 passa in eastbound da quindicinale a settimanale, mentre in westbound diventa quadrisettimanale

(Stefan Andrej Shambora/Flickr)

In risposta alla crescente domanda di trasporto ferroviario tra Asia ed Europa, Maersk potenzia il suo A19, il servizio merci continentale di cui è stata pionere in eastbound avviando poco più di un anno fa il primo treno che collega Europa ed Asia.

In eastbound si passa da quindicinale a settimanale, mentre in westbound (dall'Asia all'Europa) le partenze settimanali diventano quattro (erano tre). I servizi sono combinati e collegano i porti di Finlandia, Polonia, Germania e Scandinavia con Corea, Cina e Giappone. Maersk dispiegherà una nave aggiuntiva tra Pusan (Corea) e Vostochniy, il porto commerciale più a Oriente della Russia, nel Mar del Giappone. Si tratta di collegamenti ferroviari ad amplissimo raggio che fino a un anno fa non erano così scontati, tant'è che Maersk li ha resi permanenti a settembre scorso.

Mediamente l'attraversamento del territorio russo - di gran lunga il maggiore in un percorso che attraversa coi binari tutta l'Eurasia - dura 12 giorni, mentre il transito complessivo dall'estremo Est a Ovest e viceversa dura tra i 25 e i 30 giorni.

«Il transito russo è stato in grado di rispettare i programmi, i tempi di consegna e le autorizzazioni di accesso nei porti, nonostante l'impatto del COVID-19 e il blocco delle navi del Canale di Suez. Si sta creando un terreno solido per un'ulteriore espansione del transito transcontinentale attraverso la Russia in futuro», commenta Zsolt Katona, capo di Maersk Eastern Europe.

L'A19 è stato lanciato a luglio 2019 in via sperimentale, aumentando costantemente le frequenze. Utilizza le infrastrutture delle ferrovie di Stato russe, la Russian Railways, insieme al partner terminalista Global Ports e al fornitore ferroviario Modul.

-
credito immagine in alto

Tag: maersk - treno