|
adsp napoli 1
09 dicembre 2022, Aggiornato alle 09,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Luca Di Persio vicepresidente sales source markets di Costa Crociere

Una nomina, spiega la compagnia, per rafforzare il marchio sul mercato tramite il digitale. Risponderà a Roberto Alberti, SVP & Chief Commercial Officer della compagnia del gruppo Carnival

Luca Di Persio

Costa Crociere rafforza la propria struttura commerciale con la nomina di Luca Di Persio a nuovo vicepresidente Sales Source Markets. 

Nel suo nuovo ruolo, Di Persio avrà la responsabilità di guidare le risorse commerciali della compagnia italiana, parte del gruppo Carnival, sostenendo la crescita di Costa sui mercati internazionali in cui opera, «e concentrandosi sull'ulteriore rafforzamento del rapporto con il trade per creare maggiore valore», scrive Costa Crociere in una nota, secondo la quale un importante elemento in questo processo sarà rappresentato dalla digitalizzazione, con l'introduzione di nuovi tool tecnologici creati appositamente per migliorare la qualità e la distribuzione dei contenuti commerciali, stimolare la domanda e rendere sempre più distintiva la struttura commerciale della compagnia. Di Persio risponderà a Roberto Alberti, SVP & Chief Commercial Officer di Costa Crociere.

Con una lunga esperienza internazionale nel Sales & Revenue ed una specializzazione nei settori Hospitality& Luxury, Di Persio ha ricoperto in precedenza il ruolo di Global CMO & Revenue Director del Gruppo Baglioni Hotels & Resorts e Global CMO & Revenue Director del Gruppo Mangia's Resorts Spa/HIP ed è stato docente e direttore scientifico di corsi executive e Master su Digital Transformation, Artificial Intelligence e Metaverse Economy per il settore travel & hospitality.

«Nei mesi scorsi abbiamo ripensato alla nostra offerta, definendo aspetti unici e distintivi per avere un prodotto di assoluta eccellenza. Con la piena ripresa delle nostre operazioni, diventa fondamentale poter contare su un rapporto ancora più stretto con mondo delle agenzie di viaggio nei nostri mercati chiave», commenta Alberti. «Per questo - conclude - siamo estremamente lieti di accogliere Luca nel nostro team. Sono certo che la sua energia e la sua conoscenza del settore potranno contribuire significativamente al successo commerciale della nostra azienda e dei nostri partner».

«Sono entusiasta di entrare a far parte di una azienda in evoluzione come Costa e di poter contribuire ad un percorso di innovazione nel rapporto fra la compagnia e il mondo del trade», afferma Di Persio. «Il nostro lavoro - conclude - sarà orientato a sviluppare al massimo il potenziale dei mercati, anche grazie alla trasformazione digitale. Vogliamo supportare il trade ad affrontare le sfide del futuro, accelerando ulteriormente il cambiamento intrapreso dalla nostra compagnia».