|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Lombardia, la Regione stanzia 59 milioni per il trasporto fluviale

Il programma di interventi riguarda l'intero sistema idroviario del Po


Allo scopo di migliorare la navigazione commerciale lungo il fiume Po, la Giunta della Regione Lombardia ha approvato una delibera proposta dall'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, che stanzia circa 59 milioni di euro da impiegare nell'ambito di un programma che riguarda l'intero sistema idroviario di Lombardia e Veneto. 

Tra gli interventi c'è la regimatazione a corrente libera dell'alveo di magra del Po per le imbarcazioni merci di classe Va Cemt da Piacenza a Foce Mincio 1. Saranno anche eliminati gli ostacoli alla navigazione alle imbarcazioni di classe V Cemt sulla linea navigabile Fissero-Tartaro-Canalbianco, intervenendo sulla cunetta navigabile di Mantova e Ostiglia. I lavori inizieranno nel 2023, per terminare entro la fine del 2024.

"Queste risorse – evidenza l'assessore Terzi – avranno infatti importanti ricadute sulla navigazione del Po. Con benefici per l'economia dei nostri territori. Fondi che si aggiungono quindi agli stanziamenti regionali già messi in campo in questi anni per il sistema idroviario padano. Parliamo infatti di vie navigabili interne riconosciute anche a livello europeo come strategiche e di rilevanza internazionale".
 

Tag: traghetti