|
napoli 2
19 settembre 2020, Aggiornato alle 22,47
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

La Spezia, presidente dell'Ap Forcieri si dimette

Decisione presa a seguito del suo coinvolgimento in un'inchiesta della magistratura sugli appalti aggiudicati dall'ente portuale


Si è dimesso il presidente dell'Autorità portuale di La Spezia, Lorenzo Forcieri (nella foto), comunicando la decisione al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio. A seguito del suo coinvolgimento in un'inchiesta della magistratura sugli appalti aggiudicati dall'ente portuale ligure, nella lettera inviata al ministro Forcieri ha spiegato che "alla luce dei noti accadimenti di questi giorni, con senso di responsabilità e per il rispetto che devo alla città, alla comunità spezzina, ai lavoratori del porto, a tutti i miei collaboratori e all'ente stesso, rassegno le mie dimissioni, irrevocabili e con effetto immediato, da presidente del porto della Spezia. Con questa decisione, che anticipa di qualche giorno la fine del mio mandato - ha aggiunto Forcieri - intendo favorire l'ordinato svolgimento delle attività dell'Autorità portuale e dedicare tutte le energie per difendermi nel procedimento in corso".

- Autorità di Sistema, intesa sui presidenti di Genova e La Spezia