|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture

Joint Naval Group-Fincantieri, Bono: "Progetti depositati"

I piani italofrancesi per rilanciare la cantieristica navale europea proseguono paralleli


Prosegue il progetto di creazione di un polo europeo della cantieristica navale (soprattutto militare) con le risorse degli stabilimenti francesi e italiani di Stx France e Fincantieri. L'amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, nel corso della cerimonia di taglio della prima nave Virgin Voyages, ha detto che i progetti di entrambe le parti  - Naval Group per la Francia e Fincantieri per l'Italia – sono stati depositati, «ora la decisione spetta ai governi».

Infine, per quanto riguarda l'accordo di acquisizione del 50 per cento +1 delle quote Stx France da parte di Fincantieri, firmato a febbraio per un valore di  60 milioni di euro, Bono ha detto che «aspettiamo - riferisce l'Ansa - solo il via libera dell'Antitrust, tutti gli altri passaggi sono già definiti».