|
adsp napoli 1
21 giugno 2024, Aggiornato alle 16,03
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Cultura

Inaugurata a Nervi la Cappella dei Marinai

Il luogo di culto, da poco restaurato, custodisce un bassorilievo in marmo raffigurante la Madonna di Montallegro, murato dai marinai e dai pescatori verso la metà del 1600

La Cappella dei Marinai di Nervi, da poco restaurata

*È stata inaugurata a Nervi, in passeggiata Anita Garibaldi, la Cappella dei Marinai, oggetto di totale restauro. La cappella custodisce un bassorilievo in marmo raffigurante la Madonna di Montallegro: tale marmo, secondo Alfredo Gajone, fu murato dai marinai e pescatori di Nervi direttamente sulla scogliera verso la metà del 1600.

Il 2 luglio 1809 una tempesta improvvisa mise in pericolo la vita di tre pescatori sul mare prospiciente Nervi. La furia delle onde era tale che i pescatori corsero il rischio di sfracellarsi sugli scogli antistanti la Madonna. Alcuni volonterosi da terra lanciarono ripetutamente robuste funi nel tentativo di portarli in salvo e solo in extremis riuscirono nel loro intento proprio un istante prima che la barca venisse definitivamente travolta dalle onde. L'entusiasmo fu grande e in poco tempo venne edificata la cappelletta tuttora esistente dove trovò riparo l'antico marmo già intaccato dalla salsedine. Ancora oggi si può leggere la scritta "Unanimis Populus 1809".

"Oggi ho avuto l'onore di tagliare il nastro all'inaugurazione della Cappella del Marinaio, in passeggiata Anita Garibaldi – ha detto Federico Bogliolo, presidente del municipio IX Levante- Un onore per chi, come me, è cresciuto sulla passeggiata di Nervi. Grazie a Renzo Massa e a Genovamade Liguria per aver restaurato questo simbolo pieno di significato per tutti noi e grazie a tutti i Consiglieri presenti e che hanno contribuito a raggiungere questo traguardo".

DL Notizie (originariamente pubblicato sulla rivista online "Il Nerviese")

Tag: storia