|
napoli 2
24 febbraio 2020, Aggiornato alle 12,19
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Infrastrutture

I terminal DP World crescono (quasi) in tutto il mondo

Il gruppo globale registra una diminuzione del traffico container solo nella sede storica degli Emirati Arabi


Il gruppo DP World di Dubai rende noto che lo scorso anno i suoi terminal portuali hanno movimentato un traffico dei container pari a 39,9 milioni di teu, con un incremento dell'8,6% sul 2018. 

"Il 2019 è stato un anno difficile con la guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti e la geopolitica regionale che ha causato incertezza sul mercato", ha spiegato il presidente e amministratore delegato del gruppo Sultan Ahmed Bin Sulayem. "Ciononostante, il nostro portafoglio ha prodotto una crescita che dimostra ancora una volta la resilienza della nostra attività. Abbiamo assistito a unforte incremento in Asia e Africa guidata da Pusan (Corea del Sud), Qingdao (Cina), Manila (Filippine) e Jeddah (Arabia Saudita). In Europa abbiamo assistito a continui aumenti a London Gateway (Regno Unito) e Yarimca (Turchia) mentre Prince Rupert (Canada) e Callao (Perù) hanno continuato a registrare una crescita notevole. Negli Emirati Arabi Uniti – ha concluso Bin Sulayem -, i volumi sono diminuiti a causa della perdita di portata a basso margine, dove rimaniamo concentrati sul carico ad alto margine e sul mantenimento della redditività".
 

Tag: terminal