|
adsp napoli 1
21 giugno 2024, Aggiornato alle 16,03
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Hapag Lloyd sospende il passaggio sul Suez

L'armatore tedesco comunica ai suoi clienti di aver spostato tutti i servizi Asia-Europa sul Capo di Buona Speranza

(Alexandre Prevot/Flickr)

Tutti i servizi di Hapag Lloyd sulle rotte Asia-Medio Oriente, Asia-Europa/Mediterraneo e Asia-Nord America (via Medio Oriente) che transitano per il canale di Suez doppieranno il Capo di Buona Speranza circumnavigando l'Africa, anziché transitare per il canale egiziano. Lo comunica oggi la compagnia tedesca con un messaggio ai suoi clienti.

Non è tanto il canale in sé il problema quanto una zona di transito che si trova più a sud, quella del Mar Rosso, bersagliata da circa un mese da attacchi dell'esercito ribelle yemenita degli Houthi, gruppo filo-Hamas che da quando è scoppiata la guerra tra Israele e la Striscia di Gaza ha iniziato ad attaccare per rappresaglia i mercantili in transito al largo delle coste dello Yemen. La novità ora è che mentre prima la decisione di accedere o meno al canale di Suez era a discrezione del comandante della nave (coordinandosi con l'armatore e le autorità locali), adesso è l'armatore tedesco ad aver deciso di sospendere ogni transito e di far passare tutte le sue navi per il Capo di Buona Speranza.

Si allungano quindi mediamente di circa due settimane (quanto ci vuole a circumnavigare l'Africa) i collegamenti marittimi di Hapag Lloyd dall'Asia verso il continente europeo. Erano comunque già tante le navi - soprattutto portacontainer e delle principali compagnie marittime, non solo di Hapag – che da circa un mese avevano deciso di non passare per il canale di Suez.

-
credito immagine in alto

Tag: suez - hapag lloyd