|
napoli 2
09 agosto 2020, Aggiornato alle 19,47
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

Gruppo Tarros nell'Elite London Stock Exchange

Il gruppo di La Spezia ammesso al private market di formazione per le imprese. Prima riunione con la Intesa Sanpaolo Elite Lounge


Il Gruppo Tarros è stato ufficialmente ammesso al Network ELITE del Gruppo London Stock Exchange e ha preso parte alla prima Intesa Sanpaolo Elite Lounge del 2020. Si tratta di un private market di servizi integrati con una rete di stakeholder eterogenei, volto ad accompagnare le aziende in percorsi di formazione, crescita dimensionale, passaggio generazionale e apertura al mercato dei capitali.

Nel commentare l'evento, Eugenio Manzone, Corporate CFO del gruppo di La Spezia, ringrazia Intesa Sanpaolo, «alla quale ci lega un rapporto costruttivo di vecchia data. Per il Gruppo Tarros essere inseriti in questo network rappresenta non solo una forma innovativa di finanziamento ma anche e soprattutto una grande opportunità per i nostri giovani che saranno parte attiva del percorso di crescita formativa. Digitalizzazione e resilienza saranno le parole d'ordine che caratterizzeranno questa edizione del programma, nell'ottica della ripartenza del tessuto imprenditoriale italiano».

Alla nuova classe di aziende partecipano 24 società provenienti da dieci regioni d'Italia.

ELITE conta circa 2 mila società, di cui oltre 800 italiane.

A proposito del Gruppo Tarros
Fondato nel 1828, offre un servizio nel trasporto di merce door-to-door su misura. Conta 600 dipendenti e collega diversi porti del Mediterraneo. In tutto, 16 paesi, 31 porti e oltre 450 milioni di abitanti offrendo un sistema efficiente, modulare e smart in tutte le fasi del trasporto.

Tag: tarros - economia