|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

FS colloca Green Bond per 1,1 miliardi

I proventi consentiranno di finanziare sia l'acquisto di nuovi treni che la manutenzione del materiale rotabile


Ferrovie dello Stato Italiane ha emesso il suo sesto green bond per un valore nominale di 1,1 miliardi di euro con scadenza aprile 2027. L'emissione sarà dedicata al finanziamento degli Eligible Green Projects secondo quanto previsto dal Green Bond Framework di FS aggiornato lo scorso giugno. In particolare, i proventi consentiranno di finanziare sia l'acquisto di nuovi treni che di spese destinate alla manutenzione del materiale rotabile di Trenitalia nonché – per la prima volta - gli investimenti per il completamento della rete alta velocità Torino-Milano-Napoli di RFI.

Tutti gli investimenti finanziati rispondono ai criteri della Tassonomia Ue, come confermato dalla second party opinion di Sustainalytics. La cedola è stata fissata al 3,75% con spread finale di 158,5 punti base sopra il tasso mid-swap di riferimento. La domanda del mercato è stata superiore ai 2,1 miliardi di euro e ha interessato più di 150 ordini dagli investitori, con una forte domanda dall'estero (pari al 67% del totale) ed in particolare da Germania, Regno Unito e Francia. La presenza di investitori ESG è stata molto ampia, pari al 65% dell'intero collocamento. Ciò ha permesso di chiudere l'operazione con la size più elevata di sempre per un titolo EMTN di FS.
 

Tag: ferrovie