|
Porto di Napoli
16 novembre 2018, Aggiornato alle 11,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture

Fincantieri consegna pattugliatore ammodernato alle Forze Armate di Malta

Il progetto di upgrade , realizzato nel porto di Genova, è stato cofinanziato dal Fondo Europeo Sicurezza Interna


Fincantieri ha consegnato alle Forze Armate Maltesi il pattugliatore offshore P61, sul quale sono stati eseguiti degli interventi di ammodernamento realizzati presso il bacino di carenaggio gestito dal gruppo cantieristico all'interno del porto di Genova. Lo scopo dei lavori, durati circa 6 mesi, è stato quello di migliorare notevolmente la capacità di reazione dell'unità. L'ammodernamento ha riguardato anche l'installazione di un nuovo impianto di propulsione principale, altri macchinari e attrezzature, così come la revisione della maggior parte dei sistemi di bordo. 

 
Con una lunghezza di oltre 53 metri il pattugliatore P61 è stato costruito e consegnato dallo stabilimento Fincantieri di Muggiano alle Forze Armate di Malta nel 2005 e deriva dall'evoluzione del progetto della classe dei pattugliatori "Diciotti", unità costruite da Fincantieri per la Guardia Costiera Italiana. Il progetto di upgrade è stato cofinanziato dal Fondo Europeo Sicurezza Interna.