|
adsp napoli 1
23 febbraio 2024, Aggiornato alle 19,53
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Etiopia, accordo con il Somaliland per conquistare l'accesso al mare

Il patto di collaborazione è stato denunciato dalla Somalia, che non ha mai riconosciuto indipendenza e autonomia alla regione settentrionale del Corno d'Africa


Il primo ministro dell'Etiopia, Abiy Ahmed, e il presidente del Somaliland, Muse Bihe Abdi hanno sottoscritto ad Addis Abeba un accordo di partnership e cooperazione che consente all'Etiopia di assicurarsi l'accesso al mare attraverso i porti del Somaliland.  

La repubblica del Somaliland è alla ricerca del riconoscimento come stato da quando ha rivendicato l'indipendenza dalla Somalia più di trent'anni fa, una mossa che non è stata unanimemente accettata a livello internazionale. 

"La storica intesa garantisce alle forze navali etiopi l'accesso al mar Rosso in cambio del riconoscimento formale della repubblica del Somaliland, un importante progresso diplomatico per il paese", ha dichiarato il ministero degli esteri del Somaliland in un comunicato.

L'accordo ha provocato una ferma reazione della Somalia. Il primo ministro del paese del Corno d'Africa, Hamza Abdi Bare, rivolgendosi ai suoi cittadini, ha commentato: "Voglio assicurare loro che siamo impegnati nella difesa del paese. Una parte della nostra terra, del nostro mare e del nostro aria non può essere violata e la difenderò in ogni modo legale", ha detto in conferenza stampa.
 

Tag: porti