|
napoli 2
20 giugno 2021, Aggiornato alle 14,44
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Egitto, Cma Cgm gestirà un terminal container ad Alessandria

Per il gruppo francese rappresenta una base strategica al crocevia di Africa, Asia ed Europa

(Ph: Jerzy Nowak)

Cma Cgm ha sottoscritto un accordo con le autorità egiziane per gestire, dal prossimo anno, un nuovo terminal container nel porto di Alessandria, con capacità annua di 1,5 milioni di teu. Il gruppo armatoriale francese, riferisce The Loadstar.com, opererà in particolare sul Pier 55 che avrà una banchina di due chilometri.

"Al crocevia di Africa, Asia ed Europa – spiega Cma Cgm – il Mediterraneo rappresenta un'area importante per lo sviluppo delle operazioni del gruppo nel trasporto marittimo, nelle operazioni portuali e nella logistica".

Il porto di Alessandria d'Egitto (cinque milioni di abitanti) ha movimentato 851 mila teu nel 2019, in crescita del 7% su base annua, ma deve affrontare la forte concorrenza del vicino in rapida crescita Port Said, che, alla foce del Canale di Suez, ha visto un incremento del 22% nel 2019, raggiungendo i 3,8 milioni di teu.