|
napoli 2
25 settembre 2020, Aggiornato alle 17,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Costa Crociere salpa il 6 settembre

Due navi posizionate, una nel Tirreno e una nell'Adriatico, come per Msc Crociere. Gli itinerari completi verranno resi noti nei prossimi giorni

Costa Diadema

Costa Crociere prevede di ripartire gradualmente con le proprie crociere dai porti italiani il 6 settembre. Lo ha annunciato la compagnia italiana.

Il ritorno delle crociere della compagnia del gruppo Carnival sarà progressivo e coinvolgerà un numero crescente di navi. Come per Msc Crociere, che ricomincia le attività il 16 agosto, le navi posizionate inizialmente saranno due. La prima a salpare sarà Costa Deliziosa, il 6 settembre, con una crociera settimanale in partenza da Trieste e destinazione Grecia e con programmate altre tre partenze, 13, 20 e 27 settembre. Il 19 settembre tocca a Costa Diadema con un itinerario sempre di sette giorni in partenza da Genova e destinazione il Mediterraneo Occidentale, con fine crociera a La Valletta. 

Gli itinerari precisi, soprattutto gli scali di approdo italiani, non sono ancora stati stabiliti e saranno resi noti nei prossimi giorni. Costa Crociere comunica che sta lavorando con le autorità di bandiera nazionali e le destinazioni «per garantire un'applicazione responsabile, agevole e ben organizzata delle nuove normative e protocolli». Sono coinvolti molteplici soggetti: istituzioni locali, autorità sanitarie, Capitanerie di porto, autorità di sistema portuale, terminal portuali e società di classificazione come il Rina. 

Un "Costa Safety Protocol" è già stato implementato ed è stato messo a punto seguendo le linee guida europee, coordinandosi con la sanità pubblica e con l'assistenza di VIHTALI-Value in Health Technology e Academy for Leadership and Innovation), spin-off dell'Università Cattolica di Roma.