|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Concessioni portuali, verso la proroga dell'aumento Istat

L'ultima bozza del Milleproroghe, in via di pubblicazione in Gazzetta, scongiura aumenti che secondo i terminalisti sarebbero stati del 25 per cento

(Tristan Taussac/Flickr)

Il decreto Milleproroghe, approvato il 21 dicembre dal consiglio di ministri e in via di pubblicazione in Gazzetta ufficiale il 31 dicembre, tra i tanti provvedimenti che conterrà dovrebbe anche rimandare di un anno l'aumento Istat per i canoni di concessione demaniale portuale.

L'ultima bozza di decreto vede dunque un comma che differisce al primo gennaio 2024 i canoni dovuti alle autorità di sistema portuale dalle imprese portuali, soprattutto i terminalisti, venendo incontro alle recenti richieste del comparto – Assologistica, Assiterminal e Fise Uniport – che parlano, in assenza di proroghe, di aumenti dei canoni di concessione portuale di almeno il 25 per cento. 

-
credito immagine in alto

Tag: economia