|
adsp napoli 1
22 aprile 2024, Aggiornato alle 16,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

CCNL Portuali, intesa Ancip e Legacoop in difesa del lavoro

L'associazione nazionale delle compagnie portuali e il ramo logistico di Legacoop collaboreranno per mantenere qualificati gli operatori

Il direttore di Ancip, Gaudenzio Parenti, e il direttore di Legacoop Produzione e Servizi, Andrea Laguardia

Ancip, l'associazione nazionale compagnie e imprese portuali, ha siglato con Legacoop Produzione e Servizi un accordo che punta alla «difesa della natura pubblica dei porti nazionali», si legge in un comunicato congiunto, «all'implementazione di azioni comuni di formazione continua per qualificare e aggiornare le competenze degli operatori portuali e alla condivisione di progetti in ambito di sicurezza del lavoro, sostenibilità ambientale e innovazione tecnologica». 

Ancip annovera a livello nazionale circa 50 imprese portuali autorizzate ed è l'unica associazione che rappresenta la quasi totalità delle aziende che nei porti italiani gestiscono la fornitura di manodopera temporanea. Legacoop Produzione e Servizi è l'associazione nazionale di rappresentanza delle cooperative di produzione, lavoro e servizi aderenti a Legacoop, che associa cooperative che svolgono attività di movimentazione merci, trasporto merci e logistica anche in ambito portuale.

La collaborazione garantisce, continua la nota congiunta delle due associazioni, «la sana concorrenza tra gli operatori privati» e difende il lavoro portuale «da forme di autoproduzione non regolata, anche promuovendo l'autentica forma cooperativa e i suoi valori distintivi. Riconoscendo la fondamentale importanza del mercato portuale regolato, le associazioni dichiarano il reciproco impegno in difesa del CCNL dei lavoratori dei porti, prioritario per garantire il rispetto delle regole del mercato e per salvaguardare l'occupazione sana».

Tag: lavoro - portuali