|
Porto di Napoli
19 ottobre 2018, Aggiornato alle 10,09
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Politiche marittime

Capitanerie, il Comandante Generale visita la Direzione Marittima di Napoli

L'Ammiraglio Vincenzo Melone, ha incontrato il Direttore Marittimo, Arturo Faraone, e i Capi dei Compartimenti e dei Circondari marittimi della Campania


Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, ha visitato la scorsa settimana la Direzione Marittima di Napoli. Durante la giornata partenopea il Comandante Generale, accolto dal Direttore Marittimo, Contrammiraglio Arturo Faraone, ha voluto incontrare per un colloquio i Capi dei Compartimenti e dei Circondari marittimi della Campania, soffermandosi ad illustrare le linee di indirizzo del Corpo per il prossimo futuro, volte ad affermare l'unicità del ruolo svolto dalla Guardia Costiera nell'ordinamento nazionale e comunitario.


Nella seconda giornata di visita, Melone è stato accompagnato nel Castel dell'Ovo, dove si è tenuta la "Regional Stakeholder Conference on Blue Economy", evento collegato alla "West Med Conference" cui ha preso parte anche il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. A margine degli eventi, ha fatto visita alla Capitaneria di porto di Napoli anche il direttore Bernhard Friess, responsabile del Directorate for Maritime Policy and Blue economy della Direzione Generale Mare della Commissione Europea, il quale ha avuto modo di conoscere la realtà portuale napoletana, quale paradigma di riferimento dei porti mediterranei.


Nella foto in alto, da sinistra, l'Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone e il Contrammiraglio Arturo Faraone