|
napoli 2
04 aprile 2020, Aggiornato alle 13,51
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Personaggi

Capitanerie, Giuseppe Minotauro nominato contrammiraglio

Direttore marittimo della Sardegna Meridionale, è un militare di lunga esperienza. Ha lavorato in molti porti italiani e partecipato a diverse missioni all'estero

Giuseppe Minotauro

Il direttore marittimo della Sardegna Meridionale, Giuseppe Minotauro, è stato promosso Contrammiraglio delle Capitanerie di porto.

Militare di lunga esperienza, è stato, tra gli altri, comandante del porto di Brindisi e comandante in seconda di quello di Napoli. Ha lavorato a Salerno, a Torre Annunziata e partecipato a diverse missioni internazionali. 33 anni di servizio all'attivo, di cui 20 di comando. Minotauro è in servizio dal 1986, entrato in Accademia Navale dopo aver conseguito il titolo professionale marittimo di Capitano di Lungo Corso nel 1985 e dopo aver navigato sin dal 1978 in qualità di Ufficiale di coperta sulle navi della Marina mercantile. Ha iniziato la carriera militare proprio dove ora è direttore marittimo, a Cagliari, dove nel 1987 ha assunto il comando della Motovedetta Dante Novaro. Dopo un periodo passato alla Capitaneria di porto di Salerno, nel 1994 diventa comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia. Nel dicembre del 1997 è comandante del porto di Torre Annunziata e l'anno dopo è comandante in seconda della Capitaneria di porto di Torre del Greco, di cui è stato comandante dal 2001 al 2005 come Capitano di fregata.

Trasferito al Comando generale delle Capitanerie (VI reparto, Sicurezza della Navigazione-Ufficio IV personale marittimo") ha partecipato, nel 2010, alla Conferenza diplomatica di Manila, nelle Filippine, finalizzata all'adozione degli emendamenti alla Convenzione Internazionale IMO STCW sugli standard minimi di addestramento per il personale marittimo.

Nel 2011, da Capitano di Vascello, è stato inviato al comando della Capitaneria di porto di Brindisi, dov'è rimasto sino al 2013. Nel 2015, tornato in Campania, alla direzione marittima di Napoli, è stato comandante in seconda.

Dal settembre 2017 ricopre l'incarico di direttore marittimo, capo del Compartimento Marittimo e comandante del porto di Cagliari.

Tra le missioni estere che ha ricoperto, si segnalano la "Missione Albania" di contrasto all'immigrazione clandestina tra Brindisi, Durazzo e Valona, dal 1991 al 1992; e la missione "Missione Sharp Guard" sulle unità navali Garibaldi, Vittorio Veneto, Danaide ed Alpino, nel 1993.

L'ammiraglio Giuseppe Minotauro ha ottenuto diverse decorazioni per missioni svolte all'estero e in patria. Nel 2000 è stato nominato Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica.

Da parte di Informazioni Marittime, auguri al Contrammiraglio Giuseppe Minotauro.

Tag: nomine