|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Assoporti ospita la Conferenza delle Autorità di Sistema

All'incontro, promosso nel giorno di avvio di Italian Port Days, ha partecipato il ministro Giovannini

Rodolfo Giampieri (a sinistra) ed Enrico Giovannini

Decarbonizzazione, retroporti e Zes. Questi i principali argomenti discussi oggi nella sede di Assoporti nell'ambito della Conferenza Nazionale di Coordinamento delle Autorità di Sistema Portuale, promossa nel giorno di avvio di Italian Port Days in tutti gli scali italiani. Con un ospite speciale: il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini.

Da tempo l'associazione ha avviato con il ministro una proficua collaborazione che auspica di proseguire anche con il prossimo governo. "La nostra missione – ha detto il presidente di Assoporti Rodolfo Giampieri – è quella di cercare le migliori soluzioni a favore del comparto, nell'interesse generale. Tra l'altro, oggi i porti italiani danno il via all'iniziativa Italian Port Days, giunta alla sua IV edizione. Quest'anno il tema riguarda giovani e bambini, argomento che rientra tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite".

Dal canto suo, il ministro ha dichiarato, "Con Assoporti e con le Autorità di Sistema Portuale abbiamo avviato una forte collaborazione perché i porti sono una risorsa per l'economia del Paese e possono contribuire in modo importante alla transizione ecologica e al processo di decarbonizzazione dei trasporti. Gli ingenti investimenti che abbiamo programmato per i porti e per il potenziamento dei retroporti e delle Zone Economiche Speciali hanno l'obiettivo di favorire lo sviluppo sostenibile dei territori e delle città su cui insistono. Lavoreremo intensamente nelle prossime settimane  - ha concluso Giovannini – per completare alcune attività, come l'approvazione del regolamento sulle concessioni". 
 

Tag: porti - assoporti