|
Porto di Napoli
18 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Armatori, in arrivo la mega alleanza sudcoreana

Quattordici compagnie del paese asiatico firmano un protocollo d'intesa per la costituzione della Korea Shipping Partnership


Quattordici compagnie di navigazione sudcoreane impegnate nel trasporto marittimo containerizzato sottoscriveranno oggi a Seul un protocollo d'intesa per la costituzione della Korea Shipping Partnership (KSP) con lo scopo, riferisce il Lloyd's list, di aumentare la competitività della flotta nazionale attraverso la condivisione di navi delle rispettive flotte e relativi spazi di carico, la razionalizzazione dei servizi marittimi, l'attivazione congiunta di nuove rotte e per assicurare il migliore utilizzo di terminal portuali esteri.

Alla nuova alleanza, che sarà operativa dall'inizio del 2018, parteciperanno le principali compagnie di navigazione sudcoreane del settore, tra cui la Hyundai Merchant Marine (HMM), la Korea Marine Transport Co. (KMTC), la SM Line Corporation, la Sinokor Merchant Marine Co., la Heung-A Shipping Co. e la CK Line Co.

Il presidente della Korea Shipowners' Association (KSA), Youn Jae Lee, ha dichiarato che l'obiettivo è di ridare impulso alla flotta containerizzata nazionale e credibilità al settore del trasporto marittimo sudcoreano che è stato colpito dall'impatto negativo del recente fallimento della Hanjin Shipping.