|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Antitrust Ue autorizza Cma Cgm ad acquisire Gefco

Il gruppo armatoriale francese controlla la storica società fondata da Peugeot, Citroen e Opel, tra gli altri


Il gruppo armatoriale francese Cma Cgm ha ricevuto l'approvazione delle autorità garanti della concorrenza dell'Unione europea all'acquisizione di Gefco, la storica società logistica francese fondata nel 1949 da Peugeot, Citroen e Opel (tra gli altri) e oggi controllata dalla Russian Railways, sottoposta alle sanzioni occidentali. Prossimo passo, l'autorizzazione da parte dell'autorità antitrust del Marocco.

L'acquisizione rientra nel processo di "verticalizzazione" delle società armatoriali, ovvero l'acquisizione, soprattutto negli ultimi anni, di aziende logistiche terrestri da parte delle compagnie marittime più importanti, così da permetterle di controllare l'intero ciclo di distribuzione delle merci. In questo caso l'acquisizione di Gefco servirà a Cma Cgm a rafforzare la logistica end-to-end di un'altra controllata, CEVA Logistics.

Il valore di Gefco è stato stimato tra i 450 e i 500 milioni di euro. Opera in 47 Paesi e impiega circa 11,500 dipendenti, di cui oltre 2,500 in Francia. Gefco ha dichiarato che in comproprietà con Stellantis riacquisterà il 75 per cento delle sue azioni detenute in Russian Railways. È un gruppo partecipato al 75 per cento da Russian Railways e al 25 per cento da Stellantis, il grande gruppo automobilistico italo-francese-statunitense formato da Fiat-Chrysler e PSA (Peugeot, Citroën, DS Automobiles, Opel e Vauxhall Motors). Gefco è solo uno degli ultimi gruppi logistici acquisiti o partecipati da Cma Cgm negli ultimi anni. Tra le ultime figurano una partecipazione in Ceva Logistics e un accordo preliminare per il controllo di Colis Privè, il corriere a domicilio del gruppo francese di spedizioni Hopps.

Tag: cma cgm