|
napoli 2
12 maggio 2021, Aggiornato alle 11,58
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Ambiente, cinquanta auto elettriche per le Capitanerie di Porto

Saranno utilizzate per i servizi di pattugliamento e controllo di Aree Marine Protette e i parchi naturali


Cinquanta auto ad emissioni zero consegnate alla Guardia Costiera. Si tratta del risultato di un protocollo attuativo tra il ministero della Transizione Ecologica e il Corpo delle Capitanerie di Porto, con l'obiettivo di incrementare la sostenibilità ambientale dei servizi di pattugliamento e controllo in luoghi di particolare pregio ambientale, con un elevato grado di biodiversità e peculiarità dell'habitat e delle specie presenti, come le Aree Marine Protette e i parchi sommersi. 

"La consegna delle auto elettriche al Corpo delle Capitanerie di porto – ha commentato il ministro Cingolani in un messaggio -  è un piccolo grande passo nella direzione della decarbonizzazione. La tutela delle coste avrà così a disposizione un parco auto elettrico sostenibile. Ringrazio il Corpo delle Capitanerie per questa iniziativa e per le tante battaglie che affrontiamo insieme per la protezione dei nostri mari".