|
napoli 2
27 settembre 2021, Aggiornato alle 13,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Affidamento lampo per la Civitavecchia-Arbatax-Cagliari, governo ci prova

Manifestazione di interesse che scade giovedì, per gestire la tratta dal 15 luglio 2021 al 14 gennaio 2022. Nuova gara per la Genova-Porto Torres

(Daniel Enchev/Flickr)

Si ricomincia. Dopo un primo tentativo andato a vuoto, il ministero delle Infrastrutture pubblica un nuovo bando per il collegamento marittimo tra Genova e Porto Torres e un avviso "veloce" per l'affidamento di quello tra Civitavecchia, Arbatax e Cagliari. Rientrano nella continuità territoriale dello Stato, garantendo i collegamenti minimi per i cittadini tra le isole.

Per quanto riguarda la Genova-Porto Torres, la gara è di circa 30 milioni per una durata di cinque anni, nel periodo 1 ottobre-31 maggio dal 2021 al 2026. Le domande vanno inviate entro il 23 agosto. L'apertura delle buste sarà il giorno successivo. I costi operativi stimati per la tratta sono di quasi 110 milioni di euro, per l'intera durata della concessione in servizio pubblico.

Passando alla Civitavecchia- Arbatax-Cagliari, il ministero delle Infrastrutture pubblica un avviso per un affidamento transitorio, in vista poi di una gara più simile a quella lanciata per la Genova-Porto Torres. Le istanze vanno inviate entro domani. Tempi brevi, per affidare il collegamento dal 15 luglio 2021 al 14 gennaio 2022. Il valore del contratto è di quasi 5 milioni di euro.

-
credito immagine in alto