|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 13,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Ad Ancona l'ex area Tubimar sarà destinata alla cantieristica nautica

Partita la riorganizzazione funzionale del complesso portuale coinvolto nel grave incendio del settembre 2020

Ex area Tubimar, porto di Ancona

Con l'obiettivo di sviluppare la cantieristica nautica nel porto di Ancona, il comitato di gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale ha approvato un atto di indirizzo per riservare al settore una parte dell'area ex Tubimar e definire quindi la riorganizzazione funzionale del complesso immobiliare, coinvolto nel grave incendio del settembre 2020 e attualmente oggetto di interventi di sistemazione e ristrutturazione.

Alcuni spazi dei padiglioni non lesionati dall'incendio sono stati dati in concessione ad imprese portuali che ne hanno fatto richiesta per attività di deposito merci, materiali e come stallo per automezzi. I padiglioni irrimediabilmente danneggiati, ora che si è completato il percorso giudiziale, saranno invece demoliti e dati in concessione. L'atto di indirizzo approvato prevede che quest'ultima area sarà dedicata al recupero della vocazione manifatturiera del sito con la coesistenza di due settori di eccellenza dello scalo dorico, quello della logistica e della cantieristica. Gli spazi a disposizione della nautica cresceranno dal 30% al 50% del totale delle superfici.
 

Tag: porti - ancona - nautica