|
napoli 2
02 dicembre 2021, Aggiornato alle 13,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Accordo Trieste e Monfalcone sulle emissioni delle navi in porto

Intesa promossa dall'Aurhority di sistema e sottoscritta dalle Capitanerie delle due città e dall'Associazione Agenti Marittimi


Si chiama "Trieste & Monfalcone Blue Agreement" il novo accordo promosso dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale e dalle Capitanerie delle due città per ridurre l'impatto delle emissioni in atmosfera delle navi nei due porti amministrati dall'Authority giuliana.

L'accordo, sottoscritto anche con l'Associazione Agenti Marittimi del Fvg, entrerà in vigore dal punto di vista operativo nelle prossime settimane e prevede che, volontariamente, le navi già in fase di avvicinamento ai porti e all'ormeggio, utilizzino un combustibile a basso tenore di zolfo e quindi con emissioni minori di quello normalmente ammesso dalla legge.

In pratica le navi saranno invitate (non obbligate) a sostituire il combustibile più pesante con il Marine Gasoli al più basso contenuto di zolfo (NOx) a 4 miglia dalla costa sia di Trieste che di Monfalcone, anziché farlo in porto come la legge internazionale oggi stabilisce.
 

Tag: porti - trieste