|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Abruzzo, in arrivo 34 milioni per potenziare il porto di Ortona

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica Sviluppo Sostenibile)

Porto di Ortona

Per il potenziamento del porto di Ortona (Chieti), è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 14 novembre la delibera Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica Sviluppo Sostenibile) che ha espresso parere favorevole alla programmazione e ripartizione di 34 milioni di euro complessivi, a favore dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale.

La somma di 4 milioni è stata stanziata per la ristrutturazione del molo Martello, consistente nel consolidamento della banchina, nel corretto riposizionamento della scogliera in massi sul lato est della medesima, e in una nuova pavimentazione dell'area retrostante la banchina stessa con relativo attrezzaggio. La somma di 30 milioni riguarda, invece, gli interventi di potenziamento ed ampliamento del porto abruzzese. Quest'ultimo intervento consiste nella riqualificazione e nel potenziamento della banchina di riva, che comprenderà il risanamento e la messa in sicurezza dell'intero fronte.

Il porto di Ortona, oltre a costituire il principale scalo marittimo polifunzionale della regione, riveste un ruolo strategico per le opportunità di sviluppo dei traffici marittimi dell'AdSP del Mare Adriatico Centrale. Tale ruolo centrale riguarda non solo i rapporti degli scali marittimi della costa balcanica, ma anche le connessioni tra il corridoio 'Adriatico' ed il versante tirrenico della penisola Italiana e, conseguentemente, con il mediterraneo occidentale.
 

Tag: porti