|
napoli 2
03 luglio 2020, Aggiornato alle 18,22
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

A marzo il battesimo di Costa Venezia

È la prima nave del gruppo destinata a passeggeri cinesi. Un viaggio di 53 giorni la porterà a Tokyo

Render di Costa Venezia

Si terrà a Trieste il primo marzo 2019 la cerimonia di battesimo di Costa Venezia, la prima nave di Costa Crociere progettata appositamente per offrire al mercato cinese la cultura italiana, attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Monfalcone.

Costa Venezia fa parte di un piano di espansione che comprende un totale di 7 nuove navi in consegna entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre 6 miliardi di euro.  Con una stazza di 135,500 tonnellate lorde, una lunghezza di 323 metri e una capacità di oltre 5,100 ospiti, Costa Venezia sarà la più grande nave introdotta da Costa nel mercato cinese.

Il battesimo triestino, in via di definizione, prevede il coinvolgimento della città, fuochi d'artificio visibili da piazza Unità d'Italia e maxi schermi per seguire la cerimonia di taglio del nastro. Sono previste 1,500 persone provenienti da Cina, Corea del Sud, Giappone e da vari paesi europei. La nave rimarrà ormeggiata nel porto giuliano sino al 3 marzo, quando partirà per la sua prima crociera. 

Costa Venezia sarà la seconda nave della compagnia battezzata a Trieste dopo Costa Favolosa, nel 2011, sempre a piazza Unità d'Italia. Dopo Costa Venezia, la prossima nave del gruppo a entrare in servizio, nell'ottobre 2019, sarà Costa Smeralda, prima nave per il mercato globale alimentata a gas. Una seconda nave, progettata esclusivamente per il mercato cinese, gemella di Costa Venezia, è attualmente in costruzione da Fincantieri a Marghera, con consegna prevista nel 2020.

«Siamo stati la prima compagnia ad operare in Cina, nel 2006, e negli anni ci siamo affermati come leader offrendo un prodotto che punta sull'eccellenza italiana. Costa Venezia proporrà ulteriori novità mai viste prima, pensate appositamente per offrire al cliente cinese un'autentica esperienza italiana», ha detto Mario Zanetti, direttore generale di Costa Group Asia. 

Il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, ha commentato: «Le nostre intelligenze, i nostri valori sono ben radicati nel gruppo armatoriale e la nuova nata, assieme alle altre regine che abbiamo avuto il piacere di ammirare nel nostro Golfo, sarà l'ulteriore ambasciatrice del Made in Italy nel mondo». 

A bordo di Costa Venezia ci saranno delle gondole realizzate dagli artigiani dello Squero di San Trovaso e non mancherano feste carnevalesche veneziane.

La prima crociera, quella di vernissage, partirà da Trieste il 3 marzo 2019, diretta in Grecia e Croazia. L'8 marzo la nave sarà nuovamente a Trieste per la partenza della crociera inaugurale: un viaggio di 53 giorni che attraverserà il Mediterraneo, il Medio Oriente, il sud-est asiatico e l'Asia orientale, prima di arrivare a Tokyo.