|
Porto di Napoli
18 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture

10 milioni per il terminal container di Cagliari

Serviranno a rinnovare il parco gru. Si tratta di vecchi fondi finalmente sbloccati


Il Cagliari International Container Terminal (Cict) otterrà 10 milioni di euro di risorse per il rinnovo del parco gru di Porto Canale. Si tratta di vecchi fondi già contrattualizzati e sono stati sbloccati – rileva l'Ansa – tramite un intervento dell'assessorato della Programmazione sul ministero dello Sviluppo Economico e annunciate dal capo di Gabinetto della Regione Sardegna, Gianluca Serra.

Cict ha chiuso il 2017 con una flessione del 35 per cento.  «Intendiamo lavorare per ottenere vantaggi localizzativi per le imprese, in modo da rendere più attrattivo il sito e potenziare le attività del Porto canale», ha detto Serra.

In queste prime settimane il terminal Contship ha completato una serie di operazioni phase-in e phase-out su navi Hapag Lloyd nel servizio MPS (Mediterranean Pacific Service) che collega Mediterraneo, Stati Uniti e America Centrale. Entro questo mese verranno effettuate altre due operazioni di questo tipo, sempre su MPS, sulle navi Halifax Express, Santa Regula, Kobe Express e Dusseldorf Express.