|
Porto di Napoli
19 ottobre 2018, Aggiornato alle 16,32
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Vincenzo Bellomo nuovo presidente dell'Unione Piloti

L'elezione è avvenuta nel corso dell'undicesima assemblea dell'associazione svoltasi lo scorso 5 maggio


Il Capitano Vincenzo Bellomo, classe 1970, di Trapani, da 14 anni in servizio presso il Corpo dei Piloti di Taranto, è il nuovo presidente nazionale dell'Unione Piloti (U.P.). Suo vicepresidente è stato eletto il romano Marco Ragusa, 39 anni, dal 2012 in forza alla Corporazione dei Piloti dell'Estuario Veneto. L'elezione è avvenuta nel corso dell'undicesima assemblea ordinaria svoltasi lo scorso 5 maggio a Crispiano, in provincia di Taranto. Durante la riunione è stato anche approvato il Bilancio 2017.


"Vogliamo impegnarci a difesa di tutti i piloti, compresi i pratici, perché tra essi non c'è alcuna differenza" ha affermato Bellomo. "Vogliamo anche  occuparci della dozzina di piloti italiani che lavorano all'estero – ha aggiunto il neo presidente -. Ed ancora, vorremmo che l'U.P. fosse riconosciuta sia dall'IMPA (The International Maritime Pilots' Association) che dall'EMPA (European Maritime Pilots' Association)". Infine Bellomo ha lanciato un segnale distensivo alla Fedepiloti con la quale, ha detto, "l'U.P. non è in competizione «perché entrambe le associazioni lavorano per il bene dei piloti".

 

Nella foto, da sinistra, il neo vice presidente Ragusa, il vice presidente uscente Mangano, il neo presidente Bellomo e il vice presidente onorario Orrù