|
adsp napoli 1
16 aprile 2024, Aggiornato alle 15,53
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Varato il primo traghetto elettrico del Portogallo

Si prevede che la nave ridurrà le emissioni di CO2 di 300 tonnellate


Si chiama Salicórnia il primo traghetto elettrico a emissioni zero del Portogallo (anzi, di tutta la penisola iberica) è stato consegnato dal gruppo ETE all'amministrazione comunale della città di Aveiro dopo una cerimonia di battesimo presso il cantiere navale Navaltagus di Seixal.

La nave da 7,3 milioni di euro si recherà a breve ad Aveiro per essere sottoposta a test di navigazione e carico prima della sua inaugurazione ufficiale, quando sostituirà un servizio di traghetti esistente che attualmente collega São Jacinto e il Forte di Barra, a Ílhavo.

Si prevede che il traghetto ridurrà le emissioni di CO2 di 300 tonnellate, diminuendo nel contempo anche il consumo di energia di circa il 30%. Trasporterà 260 passeggeri e 19 veicoli, con un aumento della capacità rispettivamente del 30% e del 90% rispetto all'attuale nave in azione.