|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Cultura - Eventi

Uomini, donne e storie di mare: a Genova la quarta edizione degli "Incontri in blu"

Da maggio a novembre cinque incontri con grandi personaggi al Galata Museo del Mare

Ambrogio Fogar

Dopo il successo delle precedenti edizioni ritornano anche quest'anno al Galata Museo del Mare di Genova gli "Incontri in Blu. Uomini, donne e storie di Mare". La più rilevante rassegna sul tema del mare in Italia, finalizzata a promuovere la cultura del mare nelle sue diverse forme, ideata e diretta dal giornalista e scrittore Fabio Pozzo, è voluta dal Comune di Genova, Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni, Genova Cultura Scarl, e sarà realizzata con il contributo di numerosi sponsor e partner al Galata Museo del Mare di Genova e al Salone Nautico Internazionale.

Tra maggio ed ottobre sono previsti cinque diversi incontri con grandi personaggi di rilievo nazionale ed internazionale legati al mondo del mare. Gli appuntamenti di quest'anno, ad ingresso gratuito, si terranno al Galata Museo del Mare il 10 giugno, il 21 settembre, il 10 ottobre e il 18 novembre alle ore 18.30; il 21 settembre, come dopo salone, al Salone Nautico Internazionale alle ore 19.

Si inizia sabato 27 maggio con Sir Robin Knox-Johnston, la leggenda della vela, il primo uomo a circumnavigare il globo non stop in solitaria della storia. Era il Golden Globe 1968/69, una regata storica, quella in cui Bernard Moitessier si ritirò, quella in cui Donald Crowhurst impazzì. Sir Robin ha poi compiuto altri due giri del mondo, l'ultimo a 68 anni. Sabato 10 giugno sarà la volta di Francesca e Rachele Fogar, un incontro dedicato al padre Ambrogio Fogar, che sarà raccontato dalle figlie. Un uomo che è venuta l'ora di ricordare: ha portato l'avventura nelle case degli italiani, ha sfidato anche il mare, resta uno dei pochi italiani che ha compiuto il giro del mondo non stop in solitaria contro i venti e le correnti dominanti. Giovedì 21 settembre, Massimo Perotti, presidente e ceo del gruppo Sanlorenzo, secondo produttore al mondo di superyacht. L'incontro si terrà alle 19:00 al Salone Nautico internazionale di Genova, come dopo salone. Martedì 10 ottobre, nell'ambito del programma della Genoa Shipping Week 2023, si terrà l'incontro con Costanza Musso, AD del Gruppo Grendi, trasporti e linee marittime, per continuare con la rassegna delle donne dello shipping. Il 18 novembre a chiudere la rassegna 2023 sarà Chiara Obino, apneista, una delle cinque donne che s'immergono oltre i -100 m, ma anche imprenditrice e medico.

Gli incontri in blu hanno come obiettivo di promuovere la cultura del mare e per questo, anche quest'anno, si rinnova la collaborazione con l'Istituto Nautico San Giorgio. Agli studenti che prenderanno parte agli incontri 2023, verranno rilasciati degli attestati di presenza validi per i crediti formativi. Sostengono la quarta edizione della rassegna: Confindustria Nautica – Salone Nautico Internazionale di Genova e Fincantieri S.p.A. in qualità di main sponsor, Associazione Promotori Musei del Mare, Tarros Group, Marmoinox e Agenzia Generale di Genova Piazza Dante; Hotel Astoria e Associazione Culturale Sintesi sponsor tecnici.

La quarta edizione della rassegna "Incontri in Blu. Uomini, donne e storie di mare" vanta il patrocinio di: Marina Militare Italiana, Guardia Costiera, Regione Liguria, The Ocean Race, Confindustria Nautica, Assarmatori, Confitarma, One Ocean Foundation, Rai Liguria, FIV, Fondazione Tender to Nave Italia, Yacht Club Italiano, Circolo Velico Caprera, Collegio Nazionale Capitani.

Media partner della rassegna Rai Radio 1 con la trasmissione Radio di Bordo, condotta da Raffaele Roselli e in onda in diretta tutti i sabati dalle 11.05 alle 11.30.

Tag: storia