|
adsp napoli 1
18 maggio 2022, Aggiornato alle 10,46
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Unione Interporti Riuniti si allarga

Interporti Siciliani e Interporto Marghera entrano nel consiglio direttivo. La settimana scorsa, l'ingresso di Gorizia e Carbones nell'associazione. I membri salgono a 24, per un totale di 2 milioni di TEU di traffico annuale


Due nuovi ingressi nel consiglio direttivo e due nuovi membri in pochi giorni per l'Unione Interporti Riuniti (UIR), l'associazione che raccoglie gli interporti italiani. 

La settimana scorsa, l'adesione dell'interporto di Gorizia e del terminal di Marghera-Carbones Italia, oggi l'ingresso nel consiglio direttivo della UIR di Giuseppe Salonia, presidente di Interporti Siciliani, e di Enrico Gilson, responsabile vendite dell'Interporto Marghera.

Salgono a 24 gli interporti associati a UIR: Bari, Bologna, Catania, Cervignano, Gorizia, Livorno, Marcianise, Mortara, Nola, Orte, Padova,  Parma, Pordenone, Portogruaro, Porto Marghera, Prato, Rivalta Scrivia, Rovigo, Torino, Trento, Trieste, Vado Ligure, Venezia e Verona. 

L'estensione di tutti questi interporti è pari a 32 milioni di metri quadri di aree logistiche, 5 milioni di metri quadri di magazzini, la disponibilità di 50 mila treni, la movimentazione di 2 milioni di container (in TEU) e di 65 milioni di tonnellate di merce.

Tag: interporto