|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 13,21
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Treno supersonico, accordo tra Rfi e Hardt per la ricerca

Hyperloop è un progetto open source che si basa su una tecnologia avveniristica: far viaggiare i convogli in capsule pressurizzate


Rfi (gruppo FS Italiane) e la società olandese Hardt insieme per lo studio, la ricerca e l'innovazione sul nuovo sistema di trasporto Hyperloop, lo sperimentale progetto di un treno supersonico in grado di coprire in poco tempo distanze elevate. La partnership tra le due società è stata avviata a maggio 2020 e ha consentito di approfondire il nuovo sistema di trasporto e la sua potenziale applicabilità nello specifico contesto nazionale. Le attività congiunte di ricerca e innovazione tecnologica hanno infatti l'obiettivo di offrire benefici in termini di incremento delle prestazioni del sistema ferroviario.

Hyperloop è un progetto open source che si basa su una tecnologia avveniristica: far viaggiare i treni in capsule pressurizzate (in un vuoto quasi totale) e posate su tubi d'acciaio. Una modalità assolutamente rivoluzionaria sul cui studio e analisi si basa proprio il Memorandum of Understanding tra Rfi e Hardt, società leader in Europa nel sistema Hyperloop, realizzatrice del primo sito sperimentale di prove full-scale in funzione in Europa e beneficiaria di circa 20 milioni di euro di finanziamenti da parte delle organizzazioni dell'Unione Europea.
 

Tag: ferrovie